lunedì 20 aprile 2009

Voli

Ho scoperto di essere molto meno razionale di quanto pensassi e di quanto in genere io venga valutato.

Sto vivendo per la n-esima volta l'eterno conflitto tra lo stare con i piedi per terra ed il
fare voli di fantasia basati molto probabilmente su un piano di viaggio tutto (e solo) mio.

Che e' poi lo stesso conflitto tra chi ti dice "piano, calma, non accelerare, non andare troppo
in alto, poi se cadi ti fai ancora piu' male" e chi invece ti dice "ma vuoi vivere o no ? gia' sai
come andra' a finire ? e se ti farai male vorra' dire che almeno per un po',
anche se dovesse essere solo virtualmente, sarai stato bene, no ?"

In questo ho notato che l'esperienza serve a poco.

Del resto, se mi trovo in questa condizione, e' proprio per l'esperienza.

Fosse stata positiva non avrei bisogno di questo tipo di voli.

Ne farei sicuramente altri.

3 commenti:

lerinni ha detto...

l'esperienza non insegna.
almeno, a me.

Ironic Wolf ha detto...

Nei miei momenti migliori (notare la "leggera" ironia ...) penso che l'esperienza sia utile per ripetere gli stessi errori ... assurdo, no ?!

lerinni ha detto...

hahaha!! be', è vero: a QUESTO può servire!