domenica 24 maggio 2009

Confessioni di una mente contorta

In questi ultimi giorni ho scoperto che:

- riesco a fare cose che neanche quando avevo 15 anni immaginavo di fare, e rido pensando "cazzo, che mi sono perso in tutto questo tempo ..."
- invidio quelli che hanno una doppia personalita' ... magari riuscissi a limitarmi a due, se non altro forse potrei capire quali dei me stesso ho sempre sottovalutato
- sono capace di buttarmi in situazioni pericolose e poi mi blocco di fronte a quelle semplici
- "volere la botte piena e la moglie ubriaca" per me e' diventato un concetto estremamente limitativo
- ho un nuovo metodo per calcolare la velocita' della luce; in pratica e' la velocita' con la quale
passo dal pensare "e dai, goditeli questi momenti" al pensare "fermati. ma che stai facendo ?!".
Poi metto il tutto in loop ed allora riesco a dimostrare che Einstein aveva torto.

7 commenti:

Neve ha detto...

:) mi hai fatto ridere!
Buona serata.

Ironic Wolf ha detto...

Beh, Neve, a quanto pare il mio Blog a qualcosa serve ... se non altro questa volta ha fatto ridere :)

lerinni ha detto...

oddio... di che ti sei fatto?! :)

Ironic Wolf ha detto...

Di nulla, sembra che io sia cosi' al naturale, almeno di questi tempi ...
A meno di non dare la colpa a mezza bottiglia di Vermentino sardo (14 gradi) e 3 bicchierini di mirto, ma direi che e' troppo poco per "giustificare" il tutto, no ?! o_o

Letizia ha detto...

come un caleidoscopio nelle mani di un bambino.

lerinni ha detto...

beh, però aiuta, dai! ;)

Ironic Wolf ha detto...

Erinni,era meglio se l'aiuto mi fosse arrivato quando ero da solo, non avrei messo "di mezzo" nessuna persona senza colpa ...