martedì 16 giugno 2009

Paul Runner

Sono nato nel destino della velocita'.

Da bambino dicevo a mio padre, mentre mi portava in giro con una macchina ancora in rodaggio
"Quando avro' un' automobile , non mi faro' superare da nessuno".
Un autentico sbruffone.

Crescendo ho cambiato tipologia di "speed living".

A 17 anni potevo diventare padre, per poi decidere di non esserlo piu'.
A 24 anni potevo laurearmi nonostante un anno perso, per poi decidere di lasciar perdere.
A 33 anni potevo quasi diventare dirigente, per poi rendermi conto che la cosa non faceva per me.

E ora sono pronto per il salto.

Mi sono alleggerito di beni materiali, per trasferirmi mi e' sufficiente un viaggio con l'auto.
Mi sono alleggerito fisicamente, peso forma, per nuotare e camminare come avessi 18 anni.
Mi sono alleggerito sentimentalmente, anche se il merito non e' tutto mio.

Parafrasando Bugatti, la vita e' fatta per correre, non per frenare ...

Ed ora ho una voglia matta di lanciarmi ...

P.S. Questa e' la nota piu' intima che io abbia mai scritto ...

8 commenti:

Neve ha detto...

Finalmente!!!! Il mio augurio è di cadere sul morbido ;)

Ironic Wolf ha detto...

E' anche il mio auto-augurio ... :-)

AmosGitai ha detto...

Tanti auguri!!! E il paracadute???

CINEMAeVIAGGI

Bikediablo ha detto...

un passettino in più e ti fai un bel viaggio in bici... più leggero di così ?
;-)

Ironic Wolf ha detto...

Amos, grazie per gli auguri !
Il paracadute ? Quello mio e' da tempo che si e' rotto ... poi pensi che servirebbe ?! :-D

Ironic Wolf ha detto...

Bike , la bici e' troooooppo lenta ... :-)))

Neve ha detto...

Ma vedi questo... ora che si è buttato chi lo ferma più! :)
'giorno Wolf! :D

Neve ha detto...

Allora grazie di avercene reso partecipi.
Ora però sei in dovere di aggiornarci su ogni novità... :D
Parola di controllo Verbo come dire
Lupus in fabula :D