mercoledì 24 dicembre 2008

Anti-vigilia

Questa sera mi sono permesso una botta di vita. Ho deciso di andare a mangiare fuori.

Entro nel locale prescelto ed una bella ragazza molto giovane mi fa "E' da solo ?"

Faccio un gesto come per guardarmi intorno e la risposta e' "Lei RIESCE a vedere qualcuno con me ?", sottolineando teatralmente il verbo in maiuscolo.

La ragazza rimane stupita della mia domanda e prima che si imbarazzi ancora di piu' le chiedo
"Se vuole, per evitare che occupi un tavolo da solo, la invito come mia ospite".

La battuta non ha l'effetto sperato; la ragazza mi guarda come per dire "stasera ci mancava proprio l'ennesimo
buffone".

Eppure dicono qualcosa sulle feste e la maggiore bonta', deve essere legenda metropolitana.
Tra l'altro mi ha dato del lei, nonostante fossi vestito da pischello.

Non so come riesco a carpire il suo pensiero e mi siedo al tavolo indicato.

Il locale non si differenzia dalla media, circondato da megaschermi che al momento trasmettono video musicali.

Tra poco si collegheranno per la solita partita di calcio.

Poi penso "Si collegheranno ? Per quanto ne so io all' antivigilia i campionati sono belli che sospesi ..." .

E nonostante ci capisca di calcio quanto di religioni orientali applicate alla dieta del fantino, ho pensato bene.

Trasmetteranno una partita registrata di chissa' quanto tempo fa.
In giro ne esiste una tale richiesta che in mancanza d'altro trasmetterebbero anche una sfida di calcetto del '78 "scapoli contro ammogliati", se la pay-tv ne fosse interessata.

Quando inizia la partita sono tra i pochi a guardare di tutto tranne i monitor al plasma.

Vicino al mio tavolo ci sono due coppie, giovanissime, o almeno tali rispetto al sottoscritto.
Una delle due ragazze sembra che mi guardi, ma un episodio del mio passato non mi rende convinto del fatto.

In effetti, a notare bene, ogni volta che il mio sguardo si sposta sulla destra le vedo gli occhi, e dietro a me c'e' solo il muro, quindi potrebbe essere attratta da un quadro appeso, oppure ...

Ok, faccio finta di nulla, il piatto di patatine con senape e birra sono arrivati, posso iniziare a mangiare circondato da una bella atmosfera pre-natalizia.

4 commenti:

Demonio Pellegrino ha detto...

mi ci sono ritrovato molto quando dici che ti danno del lei, anche se sei vestito da pischello...

Ironic Wolf ha detto...

Pure tu nelle stesse "condizioni" ?

Demonio Pellegrino ha detto...

a volte...

Ironic Wolf ha detto...

Ok, allora solidarieta' tra ex-pischelli ... A proposito come si dice pischello in pisano ?