mercoledì 23 settembre 2009

Fuori mercato



Seduto in uno di quei posti unisex dove ti sistemano i capelli.
Shampoo, acqua tiepida.
Massaggio alla testa che mi ha sempre dato occasione di viaggiare mentalmente.

Pochi minuti che sembrano eterni.
Poi subentra il piacere di un tocco femminile, e i minuti diventano microsecondi.
La testa all'indietro, chiudo gli occhi per istinto.
E per non vedere nulla ...
Concentro l'attenzione non appena passo al taglio.
Davanti a me uno specchio enorme, intera parete.
Ancora non mi guardo, palpebre chiuse per evitare di vedere forbici o rasoio.
E per evitare di vedermi ...

Improvviso.
Nella testa un termine ricorrente.
"Troppo".
Troppo giovane per finire di lavorare.
Troppo vecchio per trovare un altro impiego.
Troppo giovane per una pace interna.
Troppo vecchio per prendere certe iniziative.
Troppo giovane per rinunciare ai sentimenti.
Troppo vecchio per un certo tipo di emozioni.

Abbastanza giovane all' apparenza, tendente all' anziano secondo anagrafe.

Il taglio fortunatamente dura poco.

Apro gli occhi mentre penso "Cazzo ! Ho 50 anni ..."

6 commenti:

elisabetta ha detto...

Take it easy!
Ma chettefrega dell'età!

Ironic Wolf ha detto...

Grazie dell' incoraggiamento ...

In effetti ancora non prendo il Multi...., insomma quello della pubblicita' piena di rinko-boys :-)

smallwheel ha detto...

Dai non buttarti già, ne dimostri 65...

P.S. Se filtri il commento ne hai davvero 65...

Ironic Wolf ha detto...

Rotellina, fai bene a trattarmi cosi' ...

Qui non appena mi viene dedicata una poesia oppure mi arriva un commento carino nei miei riguardi ... uh, tuoni e fulmini ! :-)

smallwheel ha detto...

Lupetto, effettivamente sulla sedia del barbiere anche me vengono strane idee sulla vita e sulla morte(forse è per questo che ci vado una volta all'anno) , però io avrei finito con un " Cazzo, sono vivo, 'fanculo i 50 anni'

Ironic Wolf ha detto...

Ma si, dai, accetto il consiglio ... al momento, ovvio ... :-)