venerdì 31 luglio 2009

Ricordo



Indelebile.

Sono passati quasi 20 anni,
Seduto con mio padre ad un tavolino di un bar davanti al mare.
Un posto dove sono passato davanti molto spesso. E dove passo ancora.

Ed ogni volta la scena si ripete nella mente.

Tornavo da una vacanza finita male; nulla di originale per il sottoscritto, lo ammetto.
E mio padre era molto preoccupato per me, troppo.
Disse qualcosa sulla mia vita sentimentale che al momento compresi in modo curioso.
Doveva fare l'effetto di calmarmi, ottenne il contrario.

Con il senno di poi lo ricordo stanco,
come se sapesse, come se potesse presagire ...

E darei tutto per poter tornare indietro, esattamente a quel giorno,
modificando gli eventi.

Per poterlo guardare in faccia e dirgli

"Senti, non ti preoccupare per tuo figlio, affrontera' situazioni peggiori.
Pensa a te, che nella vita dalla quale vengo entro neanche due mesi sarai morto."

Darei tutto.
Anche il non poter tornare piu' indietro, e cosi' finirla adesso.

Sarebbe una giusta ricompensa per chi ha contribuito a mettermi al mondo.

1 commento:

Neve ha detto...

Non voglio sporcare questo post con inutili parole.
Un abbraccio lo accetti?
Neve commossa.